da Transition Italia : Rob Hopkins e non solo a Bologna…

di Cristiano Bottone, dal blog di Transition Italia:

…ok sto barando, non è vero, Rob non viene a Bologna, ma lui e Daniel Lerch del Post Carbon Institute USA saranno presenti in videoconferenza durante uno degli eventi del Green Social Festival. Io sarò lì a tirare le somme e a gestire un po’ le domande del pubblico, magari proveremo anche a fare il punto sulla situazione della Transizione in Italia. Il tutto accadrà venerdì 11 marzo dalle 15 alle 17 nel cuore della città, in pieno centro. Segnatevi l’appuntamento e non perdetelo perché non credo ci saranno spesso altre occasioni. È prevista la traduzione degli interventi, quindi non vi preoccupate se non conoscete l’inglese.

Chi sono costoro?


Rob Hopkins da Totnes (nella foto in alto), ovvero l’uomo che si è inventata questa strana cosa che si chiama Transizione, probabilmente uno degli esperimenti sociali più interessanti in corso nel mondo in questo momento (questo lo dico io e mi prendo la responsabilità di dirlo). Costui, ridendo e scherzando, è un progettista in permacultura, vincitore del premio Shumacher nel 2008 e dell’Ethical Award dell’Observer per il 2009, fellow della fondazione Ashoka e del Post Carbon Institute USA, tiene uno dei più autorevoli blog di stampo ambientalista del Regno Unito, fondatore di Transition Town Totnes la prima Iniziativa di Transizione del mondo e del Transitio Network, ma soprattutto adora coltivare il suo orto. Con lui faremo il punto su ciò che è diventato il movimento di Transizione oggi e sulle prospettive che si aprono per i prossimi anni.

Prima di sentire Rob però, saremo in collegamento con Daniel Lerch che è l’autore di “Post Carbon Cities“, Program Director del Post Carbon Institute e uno dei pochi esperti mondiali specializzati nei piani di risposta di governi e istituzioni al problema del picco dei carburanti fossili. Con lui cercheremo di fare il punto sulla situazione generale di questa epoca storica, proveremo a scattare una diapositiva del mondo per come è oggi e a individuare rischi e opportunità. Insomma, se potete vi aspettiamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...