Segnalazione : Festa del Baratto (in SCEC)

Domenica 28, Martedì 30 Luglio e Venerdì 2 Agosto, dalle 21:00 alle 24:00 a San Bartolomeo in Bosco all’interno del ROCK CIRCUS, festival musicale, si svolgerà la festa del baratto portate le cose in buono stato che non usate più e i vostri SCEC per fare gli scambi.

Contattate Renzo 347-8753328 o Elisa 349-5364169 se avete domande.

baratto-rock

Annunci

Segnalazione : Up to you…! sta a te! una riflessione sul valore delle cose e delle persone

Hands dividing pieces of pie chartScambiare, mettere a confronto, raccontare, dialogare al fine di produrre valore. Si tratta di un progetto volto ad aumentare la qualità dei nostri scambi e sperimentare nuove modalità di mercato. Nell’ambito della prima edizione del Festival di Altroconsumo a Ferrara, l’Associazione di promozione sociale Awalé organizza, in collaborazione con la Biblioteca G.Bassani, il progetto UP TO YOU, una riflessione collettiva sul valore delle cose e delle persone, un progetto di economica responsabile.

Da sabato 1 a sabato 8 giugno, presso gli spazi della Biblioteca G.Bassani, via Grosoli 42, Ferrara, negli orari di apertura della stessa: da martedì a sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00, da martedì a giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 18.30 sarà possibile acquistare oggetti di design autoprodotto facendo il proprio prezzo in autonomia, ribaltando le regole del mercato, facendo la propria parte in modo più diretto e responsabile. Continua a leggere

Segnalazione : Baratti con SCEC Sabato 18 Maggio

Da Arcipelago SCEC Emilia Romagna arriva l’invito a partecipare alle iniziative di baratto a Ferrara e Portomaggiore. I due Baratti segnano il primo passo di un progetto più ampio in collaborazione con il Centro Servizi per il Volontariato e il Comune di Ferrara:

Carissimi associati,

vi segnalo l’iniziativa dei baratti in SCEC che si terrà il giorno 18 maggio 2013 contemporaneamente sia a Ferrara città che a Portomaggiore (FE) in occasione delle Feste del Volontariato di entrambe le località.

Questa iniziativa sarà il primo passo di una serie di successivi volti ad integrare lo SCEC, e le progettualità offerte da Arcipelago, nell’ambito del progetto del CSV di Ferrara “contrasto alle povertà”. E’ quindi una occasione importante per far conoscere il nostro grado di partecipazione ad una iniziativa che ha una valenza ben superiore a quella di un singolo evento isolato ( approccio sistemico ).
A Ferrara il baratto in SCEC si terrà tutto il giorno secondo le indicazioni che troverete nel documento allegato e sarà seguito dai nostri attivisti Barbara Dall’Olio, Roberto Freddi e Raffaele Salvati, coadiuvati dai volontari del CSV Ferrara e associazioni di volontariato locali. Continua a leggere

Ultima chiamata! Monteveglio, 4-5 Maggio 2013 Forest Gardening.

Dal blog di “Transition Italia” :Forest garden

Come di consueto una settimana prima del corso ripeto l’annuncio per i ritardatari, ci sono ancora alcuni posti disponibili per il prossimo fine settimana con Giovanni Zanni, un occasione unica per visitare una delle poche aziende in permacultura italiane…

Il corso sarà così diviso:

Sabato 4 visiteremo l’azienda RAGAS dove Giovanni ci presenterà tutte le soluzioni da lui adottate e sperimentate (osservazione e teoria), Domenica 5 toccherà a noi, sotto la sua guida, cominciare la progettazione (teorico-pratica) di un terreno

Gli argomenti saranno:

la preparazione del terreno

la corretta messa a dimora delle piante e la loro manutenzione

sistemi foraggeri per piante e animali

arboree, arbustive e erbacee, creazione di ecosistemi e relazioni tra le componenti del sistema.

Per ulteriori informazioni scrivimi: Davide Bochicchio, davboch@hotmail.com

Nota: io (Pierre) parteciperò al corso, se qualcuno vuole condividere il viaggio da Ferrara basta che lasci un commento al post (nuvoletta in alto accanto al titolo) o mi contatti: peterpingus@gmail.com

Segnalazioni: Aprile di Permacultura, Forest Gardening e Erbe Spontanee

Tre cose da segnalare e da valutare con attenzione; partiamo dalla più impegnativa (e anche all’ultimo momento lo so), le altre lo sono meno ma sono tutte “intriganti”:

pdc_volantinoA Bologna dal 19 al 21 Aprile (si questo fine settimana che viene) inizia quello che doveva essere un fine settimana dedicato all’introduzione alla Permacultura con focus su aree Urbane e Suburbane con John Button e Francesca Simonetti. Una ghiottoneria che si è poi trasformata, sotto la spinta delle richieste che arrivavano dai partecipanti, nel primo di tre appuntamenti che porteranno i partecipanti a conseguire il Diploma di 72 h, per cui una introduzione completa alla Permacultura e alla progettazione che poi darà la possibilità di iniziare il percorso di Apprendimento Attivo per diventare Progettista in Permacultura certificato a chi lo desidera. Più informazioni cliccando sull’immagine del manifesto qui a sinistra e sul blog di Lame in Transizione:

http://lameintransizione.wordpress.com/2013/03/08/introduzione-alla-permacultura-a-bologna/ Mi raccomando di chiamare Stefano (l’organizzatore) perché ci sono ancora aggiustamenti in corso: cell. 335 65 69 785

–  @   –

Monteveglio 4 e 5 Maggio, Forest Gardening con Giovanni Zanni. Un’altroforest-garden appuntamento con la Permacultura : Raggiungere Giovanni e convincerlo a tenere un corso non è semplice, ma il risultato, vedrete, sarà strepitoso. Sentirlo parlare di agricoltura è come immergersi nella natura stessa, ci si rende conto dell’incredibile complessità degli ecosistemi e seguirlo nel suo ambiente naturale, la sua azienda, apre veramente la mente, un’opportunità da non perdere.

Il corso sarà così diviso:

Sabato 4 visiteremo l’azienda RAGAS dove Giovanni ci presenterà tutte le soluzioni da lui adottate e sperimentate (osservazione e teoria), Domenica 5 toccherà a noi, sotto la sua guida, cominciare la progettazione (teorico-pratica) di un terreno

Gli argomenti saranno:

la preparazione del terreno

la corretta messa a dimora delle piante e la loro manutenzione

sistemi foraggeri per piante e animali

arboree, arbustive e erbacee, creazione di ecosistemi e relazioni tra le componenti del sistema.

Per ulteriori informazioni scrivimi: Davide Bochicchio, davboch@hotmail.com

(Mi sono iscritto al corso e parto da Ferrara, se qualcuno è interessato a partecipare e condividere il viaggio può contattarmi: peterpingus@gmail.com – Pierre)

–  @   –

festa_erbe_selvatiche

Il Serraglio invita a partecipare alla

GIORNATA DELLE ERBE SPONTANEE COMMESTIBILI

Domenica 21 Aprile dalle ore 16:00

Appuntamento durante il quale vi insegneremo a riconoscere le erbe spontanee e commestibili nei campi
A seguire il laboratorio di cucina in cui imparerete a preparare un intero menù con le erbe raccolte
E infine ceneremo insieme con le pietanze preparate il pomeriggio durante il corso… e non solo…!

Costo del laboratorio pomeridiano € 20 – Costo della cena € 20 – Corso+Cena € 35 – Bambini € 10

Vi aspettiamo numerosi!! – Per le adesioni telefonare al : 0532.851452  o al : 334.8120456

 

Artisti della plastica riciclata cercasi !

Una richiesta di collaborazione che arriva da Agnese coinvolta nel progetto “La Società a Teatro” http://societateatro.wordpress.com/; chiede se conosciamo in giro persone che sappiano lavorare con la plastica di riciclo e abbiano voglia di collaborare ad una creazione per la prossima parata di la Società a Teatro che si terrà in Ottobre.

A Tooting in Inghilterra hanno prodotto delle cose bellissime con materiali riciclati per una parata di Canevale che hanno chiamato Trashcatcher Carnival (potrebbe essere tradotto come “Carnevale dei raccoglitori di spazzatura”). Un progetto, quello di Tooting, che ha permesso di unire diverse comunità di una quartiere di Londra un po’ malandato con il progetto della sfilata. Da lì è partita l’iniziativa di Transizione di Tooting (se avete visto in Transition 2.0 avete visto uno spezzone della parata).

Tornando a Ferrara, Agnese ci chiede (a noi tutti che leggiamo):

Siamo “La Società a Teatro” (LST), una rete di progetto con l’obiettivo di promuovere l’arte, in particolare le espressioni teatrali, negli ambiti sociali a piu’ rischio di emarginazione. Crediamo nel valore degli individui, indipendentemente dalle loro abilità e dalle loro condizioni sociali, e nell’importanza dell’ambiente valoriale in cui viviamo. Fra le iniziative per il 2013 ci piacerebbe organizzare un piccolo laboratorio rivolto alla partecipazione dei cittadini, che abbia come tema quello del recupero e del riciclo, mostrando come materiale di rifiuto (in particolare la plastica) possa essere utilizzato a scopo creativo, anche in vista di una parata che ogni anno organizziamo in ottobre per le vie del centro storico.
Se conoscete creativi che risiedono in zona o non troppo lontano da Ferrara a cui possiamo rivolgerci, fateci sapere. Grazie mille.
Scrivete a : marecielo76@hotmail.com

Qui quello che hanno fatto a Tooting:

Segnalazione: incontro ad Argenta – La Salute su Misura

Una segnalazione che arriva da Lisa di Argenta, la presentazione del libro “La Salute su Misura” di Fulvia Signani. Riporto quasi integralmente il testo della mail che accompagnava la segnalazione, sembra molto interessante:

Fulvia Signani ha scritto un libro su una cosa sconosciuta al mondo intero: le medicine sono testate solo su uomini e le donne assumono farmaci progettati sul sistema nervoso, endocrino, ormonale, esclusivamente maschile (per non parlare della posologia).
Puoi immaginare cosa significa? Per le donne ma anche per le bambine!!!
Fulvia ce lo racconta e io quando l’ho sentito dalle sue parole sono rimasta basita da una verità taciuta da secoli. E una presa di coscienza del settore medico tardiva e chiusa.
Ti chiedo quindi se vuoi dare spazio nel blog ferrarese a questa presentazione, alla quale io parteciperò.

Cartolina_Signani

 

Domenica 7 Aprile alle 17:00 presso il Convento dei Cappuccini – Chiesa di San Lorenzo, Via Cappuccini – Argenta (FE)

Twitter libro in Transizione

Oggi Rob Hopkins ha annunciato sul suo blog Transition Culture che è di prossima pubblicazione un nuovo libro sulla Transizione, il titolo sarà “The Power Of Just Doing Stuff” traducibile in “Il Semplice Potere del Fare”.

La novità, attenzione, è che sarà pubblicato interamente su Twitter. Questo è causato dalla crisi che attanaglia tutti comprese le case editrici. Green Books, editore del libro di Rob, vuole tentare questa strada pur riconoscendo le ovvie criticità ma anche le opportunità che Twitter offre come la maggiore viralità nella diffusione e andare incontro alla sempre minore capacità di concentrazione di chi naviga (si parla di pochissimi secondi). A partire da oggi potete ricercare l’hashtag #pojds su Twitter e piano piano fare vostre le idee della Transizione come l’irrigazione goccia a goccia disseta le piante.

Il progetto pare stia ricevendo qualche disappunto da parte di chi teme per la lunghezza (il libro è composto da 183,056 caratteri da suddividere in tweet che contengono 160 caratteri massimo compreso l’hashtag #pojds, vogliono dire circa 3 anni e mezzo per la completa publicazione) o non è iscritto a Twitter (più facilmente risolvibile). Molto apprezzamento invece da parte dei traduttori che potranno diluire il loro lavoro nel tempo e da parte dei grandi utilizzatori di twitter che avranno materiale da diffondere a lungo.

Non resta che augurare una buona pesca nel mare di cinguettii ;-)

Segnalazione: Sperimentare la nonviolenza nelle relazioni interpersonali e di genere

 

 

Il laboratorio che vi proponiamo domenica 10 marzo inaugura una serie di iniziative che la Scuola della Nonviolenza dedica al tema della violenza contro le donne, un argomento quanto mai attuale e di cui ci occupiamo, non da soli, all’interno del progetto “Violenza di genere e rete locale”. Più sotto trovate tutte le indicazioni.
La cosa più importante da dire, e che molti di voi immaginano già, è che il laboratorio sarà coinvolgente, aperto, molto ben condotto.
La partecipazione è libera e gratuita, ma occorre iscriversi con una e-mail a caterina_dtorto@alice.it
Non fatevelo scappare!

Un caro saluto a tutti,
Elena Buccoliero, Caterina Del Torto

Movimento Nonviolento

Movimento Nonviolento
Scuola della Nonviolenza a.s. 2012/2013
Domenica 10 marzo – ore 15.00-19.00
Scuola di Musica “Francesco Musi”, Viale Alfonso I D’Este 13 – Ferrara

Sperimentare la nonviolenza nelle relazioni interpersonali e di genere

Laboratorio con M. Giusi di Rienzo


Laboratorio Giusi di RienzoQuando comprendiamo perché la violenza accade nelle nostre relazioni, riusciamo a vedere com’è legata a numerosi altri problemi della nostra società. Non è un guaio che succede alle vittime e che esse devono risolvere: è un guaio, una preoccupazione, una perdita, un fattore destabilizzante e persino un disastro per l’intera comunità. Per cui, è qualcosa che anche io e voi dobbiamo affrontare ogni giorno e tentare di risolvere. Il cambiamento è un processo, non un singolo evento, e suscitare consapevolezza non è sufficiente.
Sconfiggere la violenza richiede persistenza, creatività,coraggio, forza e abilità: sconfiggere la violenza richiede la nonviolenza. Richiede che persone come voi entrino in azione.  Speriamo di aiutarvi a farlo anche con questo seminario.
M. Giusi Di Rienzo

Il laboratorio è gratuito e aperto a tutti gli interessati ma è richiesta iscrizione inviando una e-mail a caterina_dtorto@alice.it

LA FORMATRICE
M. Giusi di Rienzo, prestigiosa intellettuale femminista, giornalista, formatrice e regista teatrale, è impegnata nel movimento delle donne e in esperienze di solidarietà e tutela dei diritti umani, per la pace e la nonviolenza.

L’INIZIATIVA
L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Scuola di Musica “Francesco Musi”, è il primo laboratorio che la Scuola della Nonviolenza propone nell’ambito di Violenza di genere e rete locale, un progetto coordinato dall’Ass.to comunale ai Servizi alla Persona cui partecipano Centro Donna Giustizia, Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti e Movimento Nonviolento. Con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità.

Ministero Pari Opportunita

Ferrara: Corso di Agricoltura Biodinamica

Dopo la segnalazione dei Corsi di Agricoltura Biodinamica, abbiamo riscontrato molta attenzione sul tema. Vi giriamo ulteriori informazioni dal nostro “Uomo nell’Orto” (Riccardo) che sta curando organizzazione: il corso si farà a Ferrara, sarà condotto da Paolo Pistis tecnico agricolo biodinamico ed Elena Zaramella che curerà l’aspetto dell’agricoltura urbana. Se avete bisogno di ulteriori informazioni chiamate Riccardo al 328-7035139

A questo indirizzo: https://docs.google.com/d/1suLCJV-M_… trovate un sondaggio per trovare l’orario più consono in cui tenere il corso a cui vi consigliamo di rispondere, se siete interessati certo, dopo aver scorso il programma con date e informazioni utili qui sotto.

Un volantino da pubblicare e diffondere è in preparazione.

cassetta_biodinamica_da_viaggio

Associazione per L’agricoltura biodinamica sezione Emilia Romagna

organizza a Ferrara

CORSO INTRODUTTIVO ALLA BIODINAMICA


Attualmente è necessario salvaguardare il proprio benessere attraverso un buon stile di vita ma soprattutto attraverso la qualità del cibo. Conoscere come si coltiva e come si produce qualità è un fattore molto importante. L’orto familiare è una fonte di salute ed una integrazione al reddito che se ben condotta porta soddisfazione al corpo ed alla mente. Continua a leggere